Home/

Visita il nostro sito
www.skkk.it


un marchio usato da
SKK Ceramica Artistica Alto Adige Srl
Show Room in Affi
Cell. 340 999 5942
info@kachelstube.it



La Stufa in maiolica è sempre una scelta economica.

In sede di acquisto di una stufa in maiolica è importante essere certi di aver fatto una buona scelta.
Non sempre si è a conoscenza dei meccanismi di funzionamento della stufa tantomeno si ha garanzia di un buon funzionamento futuro, spesso ci si affida ad un generico passa parola tra conoscenti.
Talvolta sensibili differenze di prezzo tra diversi venditori o costruttori lasciano perplessi generando dubbi o diffidenze nel cliente.


Stufa tradizionale piena (Grundkachelofen)

Stufa ad aria calda e giri di fumi in refrattario

La stufa ad aria calda e giri di fumi in ghisa


Grundofen - Grundkachelofen (stufa piena)
Funzionamento per solo irraggiamento
E' la vecchia, inimitabile fonte di calore.

Scalda per irraggiamento grazie a quintali di refrattario e maioliche. Il segreto di questa stufa sta nell'arte del fumista di creare un giro dei fumi il più lungo possibile e comunque proporzionato alla camera di combustione ed il tutto ancora in proporzione alla superficie della stufa stessa.

La serpentina del giro dei fumi combinata alla canna fumaria realizza un apparato auto aspirante a garanzia di una perfetta combustione.

L'energia che si libera durante la combustione ed i fumi vengono condotti nella serpentina dei giri di fumo che permettono l'accumulo di calore della stufa che scalda tanti metri cubi ogni metro quadrato di superficie.

E' importante sapere che la stufa in maiolica a differenza delle normali in ghisa o dei caminetti, è un perfetto accumulatore di calore adatto a rimanere in temperatura per 12/24 ore dalla sua accensione, rilasciando un picco di calore (che può superare i 1000 gradi alla camera di post combustione) a temperature ottimali alla maiolica o muratura esterna di 60/70 gradi massimo.

Questo può essere ottenuto solo con l'utilizzo di materiali idonei, testati e certificati oltre che alla capacità e conoscenza di tecnica di combustione del fumista realizzatore della stufa.

La stufa così realizzata è una massa di refrattario (Grundofen) che funziona per irraggiamento buono fino a 4 - 5 metri dalla stessa a tutto quanto attorno.

Il refrattario che crea la camera di combustione realizza da solo una massa di 6 centimetri ridotti poi progressivamente a 3 e 2 nei giri di fumo mentre le pareti esterne sono costituite da maioliche imbottite successivamente di refrattario, legate tra loro da molle aventi funzione di elastico ed ancora chiuse e compattate da ulteriore lastra di refrattario fino a spessori di 10/12 centimetri di accumulo.

Ha bisogno di essere alimentata 1 o 2 volte al giorno, il fuoco lavora sempre su un letto di cenere che si toglie poche volte durante il periodo di riscaldamento.

La nostra stufa è costruita in modo di essere auto aspirante per un perfetto tiraggio e mancanza assoluta di perdita di fumo al fine di generare una forte immediata combustione a garanzia della veloce scottatura del giro dei fumi. La forte immediata combustione è comunque sempre garantita da legna secca e sminuzzata o spaccata in parti al fine di consentire il miglior attacco possibile al legname da parte del fuoco.


Grundofen con inserto
.
Funzionamento per irraggiamento e convenzione.

La tecnica moderna ci permette inoltre di realizzare stufe a sistema misto di irraggiamento e convenzione.

Di fatto viene inserita nella stufa sopra descritta una camera di combustione in ghisa con o senza vista fuoco (inserto) che permette un immediato riscaldamento dell'aria che per convenzione naturale ne avvolge le pareti in un naturale, continuo flusso verticale che viene poi convogliato verso apposite bocchette di uscita della stessa stufa.

Ciò permette di accorciare notevolmente i tempi di riscaldamento di partenza dell'ambiente ove viene posata la stufa, e di aumentare fortemente la potenza della stessa pur se con un aumento ragionato dei consumi di legna.

L'inserto può avere un cristallo per la vista del fuoco con ulteriore beneficio estetico ed irraggiante.

L'inserto che noi normalmente suggeriamo, qualunque ne sia la marca, è un sistema di fuoco a doppia combustione ecologica ove di fatto, oltre alla camera di combustione ove è posta la legna, è realizzata una seconda camera di post combustione ove l'altissima temperatura presente favorisce l'incendio delle parti incombuste presenti nel fumo derivante dalla prima combustione della legna, con beneficio di aumento della temperatura di combustione e pulizia dei fumi dal residuo umido.

Tutto questo viene da noi realizzato grazie alla preparazione che è stata data ai nostri fumisti dalla scuola Tedesca che da sempre è il punto di riferimento per la costruzione delle Stufe in Maiolica.

Tutto questo ci contraddistingue da altri nella realizzazione di una tecnica poco nota, spesso non applicata al fine di ottenere risparmi di tempo, di costi, di materiali con beneficio sul preventivo di offerta, ma a discapito del calore fornito dalla stufa.


Stufa ad aria calda e giri di fumo in ghisa
Questa stufa funziona principalmente per convenzione.

E' infatti dotata di una superficie di giro dei fumi ed inserto enormi a favore di un immediato forte scambio di aria calda per convenzione e minor durata legata alle superfici minime di accumulo da maiolica.

Rispetta tutti i principi delle stufe precedenti, accumulo escluso, ed è chiaramente ideale per ambienti ove è necessario un riscaldamento immediato (seconde case, taverne ecc.).


Note generali.
Noi non realizziamo alcun particolare della stufa fuori dal luogo ove essa verrà collocata, al fine di seguire perfettamente tanto il pavimento quanto i muri della casa con indubbio beneficio estetico generale.

La parte interna della stufa viene da noi costruita in refrattario con tenore di allumina 42% prodotto da ditte Austriache e Tedesche in Europa conosciute tra le migliori produttrici.

Il giro dei fumi verrà costruito in opera anche con elementi prefabbricati al fine di seguire perfettamente il perimetro esterno della stufa con maggior beneficio di completo riscaldamento e miglior irraggiamento complessivo.

Lo spessore dei refrattari utilizzati variano dai 6 ai 3 centimetri, vengono tra loro legati esclusivamente con cemento refrattario originale senza utilizzo di alcun getto in opera che, se da un lato è comodo e veloce da realizzare, dall'altro è poco elastico e non permette dilatazione alcuna ai refrattari

Se questo modo di operare comporta tempi piuttosto elevati di costruzione della stufa, in realtà ne garantisce una perfetta funzionalità e durata nel tempo. La resa e la durata della stufa sono infatti ottenuti dalla paziente opera svolta a mano dal fumista.

La nostra stufa è inoltre caratterizzata dalla tipicità del giro dei fumi che, costruito a tubo Venturi e dotato di post combustione, viene realizzato il più lungo possibile (anche di 140 centimetri ogni metro lineare di stufa) al fine di garantire il massimo effetto irraggiante oltre che di mantenimento del calore.

Tutto questo viene da noi realizzato grazie alla preparazione che è stata data ai nostri fumisti dalla scuola Tedesca che da sempre è il punto di riferimento per la costruzione delle Stufe in Maiolica.

Tutto questo ci contraddistingue da molti altri nella realizzazione di una tecnica poco nota, quindi non applicata o scordata al fine di ottenere risparmi di tempo, di costi, di materiali con beneficio sul preventivo di offerta, ma a discapito del calore e della durata della stufa.

© 2017 Stufe Caminetti Marmi Affi Srl - P.I. 02609220211